Home

L'ombra corta di Saturno, sui suoi anelli

L'immagine catturata dalla sonda Cassini.Saturno non smette di sorprendere. La Nasa ha divulgato le prime e spettacolari immagini, riprese dalla sonda Cassini, del pianeta mentre proietta la sua ombra sugli anelli che lo circondano. Si tratta di un ombra corta, spiega la Nasa, perché il pianeta si appresta ad arrivare al solstizio estivo.La proiezione dell'ombra di Saturno sui suoi anelli sarà sempre più corta mentre nell'emisfero Nord del pianeta si avvicina l'estate.

Nel momento del solstizio estivo, a fine maggio, l'ombra del pianeta si estenderà solo sulla parte più interna dell' anello più vicino, indicato con la lettera A.Grazie alla lunga vita operativa della missione, nata dalla collaborazione tra agenzia spaziale americana, Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Agenzia Spaziale Italiana (Asi), Cassini ha potuto riprendere l'alternarsi delle stagioni del pianeta degli anelli.Da suo ingresso nell'orbita di Saturno, nel luglio 2004, la sonda Cassini ha osservato l'alternarsi delle stagioni nel corso del lungo anno del pianeta, che dura poco più di 29 anni terrestri. La sonda ha visto l'ombra del pianeta allungarsi fino all'equinozio dell'agosto 2009, quando ha raggiunto la massima estensione, per poi iniziare ad accorciarsi e continuare fino a quest'ultima spettacolare immagine, scattata da Cassini il 3 febbraio 2017 alla distanza di circa 1,2 milioni di chilometri da Saturno.
Fonte Ansa.it

Consigli di Google

D2R PLAYER

METEOSAT LIVE

Google ADS

Globe Visitors

 
Discovery 2 Spazio, Ancona, Italy, per qualsiasi informazione 339.666.60.70

<

La Luna oggi

CURRENT MOON

Who's Online

Abbiamo 2387 visitatori e nessun utente online

 

Space: the final frontier. These are the voyages of the starship Enterprise. Its five-year mission: to explore strange new worlds, to seek out new life and new civilizations, to boldly go where no man has gone before.

SITO DEDICATO A LAIKA

Questo sito è dedicato alla cagnetta Laika, probabilmente la prima creatura ad andare nello spazio. CLICCA Qui per la storia
Chiunque conosca un cane e abbia  visto gli occhi di Laika mentre la insaccavano dentro la sua gabbia, sa di che  cosa è morta quella cagnetta, è morta di paura e di solitudine. E' morta sognando i vicoli di Mosca, il branco  dei randagi e i gatti che non avrebbe più rincorso, la mano di quegli uomini ai  quali si era sicuramente affezionata, senza sapere quello che loro stavano  preparando per lei.... Altro articolo

 

Donaci un euro con PayPal

Anche un semplice euro per noi significa tanto. Con PayPal o richiedi il numero di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.