Home

Sulla Stazione Spaziale i primi esperimenti tascabili

Chiusi negli Ice Cube e poco costosi, aprono lo spazio a tutti.I primi esperimenti 'tascabili' si preparano a salire a bordo della Stazione Spaziale a partire dal 2018 e grazie agli Ice Cube, 'scatolette' dal lato di dieci centimetri nelle quali centri di ricerca, università e piccole aziende possono portare i loro esperimenti nello spazio. L'accordo commerciale che dà il via libera a questa nuova fase della ricerca in orbita è stato firmato a Parigi, tra l'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e l'azienda Space Applications Services, nell'ambito del salone aerospaziale di Le Bourget.

"Sono lieto di dare il via a questa nuova avventura in questo momento cruciale per la strategia dell'esplorazione spaziale", ha detto il direttore dell'Esa per il Volo umano e l'esplorazione, David Parker, firmando l'accordo con Leif Steinicke, co-fondatore della Space Applications Services. "Nel momento in cui l'Esa guarda all'esplorazione del Sistema Solare e oltre, stiamo rendendo l'orbita bassa accessibile a tutti", ha detto ancora Parker. Gli Ice Cube, ha rilevato, "hanno infatti una politica di prezzi che prevede sconti per esperimenti con finalità educative" e per incoraggiare università, centri di ricerca e aziende.Racchiusi nei piccoli cubi e immagazzinati in speciali contenitori delle dimensioni di un forno a microonde, gli esperimenti hanno uno spazio riservato all'interno del modulo europeo Columbus della Stazione Spaziale. Ogni esperimento potrà essere condotto per un periodo di quattro mesi e seguito dagli astronauti. In questo modo diventerà molto più semplice, accessibile e meno costoso fare esperimenti senza il disturbo della forza di gravità, per studiare e comprendere meglio i fenomeni naturali così come per ottimizzare dei processi di produzione.
Fonte Ansa.it

Consigli di Google

D2R PLAYER

METEOSAT LIVE

Google ADS

Globe Visitors

 
Discovery 2 Spazio, Ancona, Italy, per qualsiasi informazione 339.666.60.70

<

La Luna oggi

CURRENT MOON

Who's Online

Abbiamo 1744 visitatori e nessun utente online

 

Space: the final frontier. These are the voyages of the starship Enterprise. Its five-year mission: to explore strange new worlds, to seek out new life and new civilizations, to boldly go where no man has gone before.

SITO DEDICATO A LAIKA

Questo sito è dedicato alla cagnetta Laika, probabilmente la prima creatura ad andare nello spazio. CLICCA Qui per la storia
Chiunque conosca un cane e abbia  visto gli occhi di Laika mentre la insaccavano dentro la sua gabbia, sa di che  cosa è morta quella cagnetta, è morta di paura e di solitudine. E' morta sognando i vicoli di Mosca, il branco  dei randagi e i gatti che non avrebbe più rincorso, la mano di quegli uomini ai  quali si era sicuramente affezionata, senza sapere quello che loro stavano  preparando per lei.... Altro articolo

 

Donaci un euro con PayPal

Anche un semplice euro per noi significa tanto. Con PayPal o richiedi il numero di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.