Home

Progress M-24M lascia la Stazione Spaziale Internazionale (ISS)

Il veicolo cargo automatico Progress M-24M ha lasciato lunedì la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), segnando il completamento di tre mesi di permanenza all'avamposto orbitale.Distaccandosi dal modulo Pirs alle 5:38 UTC (le 6:38 ora italiana), il Progress M-24M ha lasciato il posto al Progress M-25M il cui lancio è previsto dal Cosmodromo di Baikonur, nel Kazakhstan, mercoledì per mezzo di un razzo Soyuz 2-1A che invierà il veicolo in traiettoria per un rendezvous dopo sei ore.

Il Progress M-24M (56P) era decollato a bordo di un razzo Soyuz U decollato dal Cosmodromo di Baikonur, nel Kazakhstan, il 23 luglio ed aveva completato un perfetto rendezvous automatico sei ore dopo con la stazione spaziale. Il successo dell'aggancio ha segnato l'arrivo di 2.322 kg di materiali, compresi 1.324 kg di rifornimenti, 530 kg di propellente, 420 kg di acqua e 84 kg di gas compressi.Al momento della partenza del Progress M-24M, i veicoli spaziali stavano sorvolando l'Asia. Il Progress si è allontanato lentamente dal modulo Pirs spinto dalle molle del meccanismo di aggancio. Dopo circa tre minuti, il Progress M-24M ha attivato i suoi propulsori per 12 secondi eseguendo un primo allontanamento alla velocità di 0,66 metri al secondo. In seguito una serie di accensioni del motore immetteranno il veicolo cargo su un'orbita indipendente per un volo di tre o quattro settimane che permetterà l'esecuzione di due esperimenti: Radar Progress e Otrazhenie.Lo studio Otrazhenie prevede l'utilizzo di un sensore ottico sulla sezione anteriore del veicolo per osservare le proprietà atmosferiche. Questo tipo di esperimento era già stato eseguito dalle missioni Progress M-05M e M-04M nel 2010.Radar Progress invece è un esperimento geofisico che valuta la densità, le dimensioni e la riflettività dell'ambiente nella ionosfera attorno al veicolo spaziale - causato dalle accensioni dei motori dei veicolo. Le Distorsioni del Plasma causate dalle accensioni dei motori possono estendersi per diversi chilometri attorno al veicolo spaziale ed essere presenti per oltre dieci minuti.Questo tipo di esperimento è già stato condotto su diverse missioni Progress dal 2010 al 2014.Il Progress M-24M concluderà la sua missione verso il 20 novembre quando l'accensione del motore principale rallenterà il veicolo spaziale fino a farlo precipitare nell'atmosfera dove brucerà sopra una remota zona dell'Oceano Pacifico, conosciuta anche come Cimitero delle Astronavi, lontano da ogni terra emersa popolata.
Fonte Astronautica.Us

Consigli di Google

D2R PLAYER

METEOSAT LIVE

Google ADS

Globe Visitors

 
Discovery 2 Spazio, Ancona, Italy, per qualsiasi informazione 339.666.60.70

<

La Luna oggi

CURRENT MOON

Who's Online

Abbiamo 251 visitatori e nessun utente online

 

Space: the final frontier. These are the voyages of the starship Enterprise. Its five-year mission: to explore strange new worlds, to seek out new life and new civilizations, to boldly go where no man has gone before.

SITO DEDICATO A LAIKA

Questo sito è dedicato alla cagnetta Laika, probabilmente la prima creatura ad andare nello spazio. CLICCA Qui per la storia
Chiunque conosca un cane e abbia  visto gli occhi di Laika mentre la insaccavano dentro la sua gabbia, sa di che  cosa è morta quella cagnetta, è morta di paura e di solitudine. E' morta sognando i vicoli di Mosca, il branco  dei randagi e i gatti che non avrebbe più rincorso, la mano di quegli uomini ai  quali si era sicuramente affezionata, senza sapere quello che loro stavano  preparando per lei.... Altro articolo

 

Donaci un euro con PayPal

Anche un semplice euro per noi significa tanto. Con PayPal o richiedi il numero di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.